Improvvisamente Alice

Improvvisamente Alice

Domenica 21 ottobre 2018 ore 21.30

Giulia Canali | Europa Teatri
di e con Giulia Canali | regia in collaborazione con Franca Tragni e Caterina Marino | musiche originali di Patrizia Mattioli e registrazioni a cura di CaffettinoArea
 

posto unico € 10,00

Camilla è un’ipotetica ragazza che per una scommessa si mette in viaggio, ma un imprevisto la ferma in un’ipotetica stazione. Un luogo dove la noia a volte ti prende e non ti molla. Dove usi mille escamotage per evitarla, ma a volte è impossibile. E così, improvvisamente, il suono della noia accende un ricordo. Un ricordo lontano, forse mai vissuto, forse raccontato, o forse solo un sogno? Tutto improvvisamente accade. Tutto si trasforma, improvvisamente. Ti ritrovi a inseguire un coniglio bianco, a parlare del tempo con il cappellaio matto, a chiedere informazioni a un gatto e a scappare da una regina che taglia teste. Alla ricerca di chi sei. Perché in questi ipotetici luoghi, un po' di tutti e di nessuno, dove la noia è sempre dietro l’angolo, ci sei tu e hai il tempo di chiederti: «Chi sono? Dove sto andando? Cosa sto cercando?».
 
Nel 2008 Giulia Canali fonda insieme a Franca Tragni e altre 10 donne l’associazione di promozione sociale ZonaFranca Parma impegnata in attività di studio e di laboratorio teatrale finalizzate alla realizzazione di spettacoli ed eventi su temi di rilevanza sociale. Nel 2014 si diploma in Attrice di prosa e Nouveau Cirque alla  Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone sotto la direzione di Vittorio Franceschi e Claudia Busi. Nel 2015 insieme ad ex compagni di Scuola crea la compagnia bolognese ITERteatri con cui debutta nell'estate del 2016 con il loro primo lavoro La Soffitta d'Odisseo. Nello stesso anno vince una borsa di studio per il corso di alta formazione Link Theatre sotto la direzione di Andrea Baracco, conclusosi nella messa in scena dello spettacolo Le mille e una notte.
Nel 2017 debutta con la suo primo lavoro Improvvisamente Alice scritto e interpretato da lei in collaborazione con Franca Tragni e in co-produzione di Europa Teatri.
Nel 2018 entra a far parte del cast del L’Uomo, la Bestia e la Virtù di Pirandello per la regia di Manfredi Rutelli, della compagnia toscana LST-Teatro.
 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202