Gianni Rodari: scritture, giochi, figure 30/11/2020

Gianni Rodari: scritture, giochi, figure
Martedì 1 dicembre 2020 il Teatro dell’Argine partecipa a Gianni Rodari: scritture, giochi, figure, un'iniziativa organizzata dall’Università di Bologna dedicata a  Gianni Rodari per festeggiarne i 100 anni dalla nascita (nonché i 40 dalla morte e i 50 dalla sua vittoria del Premio Internazionale Andersen).

A partire dalle ore 15.30 a questo link si tiene in diretta un pomeriggio di “tributo” a uno dei pochissimi autori del Novecento di cui tutti conosciamo il nome e di cui quasi tutti abbiamo letto (o abbiamo ascoltato) nella vita almeno un testo. Quello che tutti sappiamo sicuramente è che è stato un autore per l’infanzia. Ci voleva l’anniversario di quest’anno e l’uscita di un poderoso Meridiano a cura di Daniela Marcheschi – contenente anche un fascicolo dedicato alle illustrazioni dei suoi libri a cura di Grazia Gotti per segnalarci che è stato, più semplicemente, un grande autore.

Riflessioni, dialoghi, letture per indagare il lascito della scrittura rodariana con studiosi e artisti: Ascanio Celestini, Milena Bernardi, Lucia Rodler, Azzurra d’Agostino, Giusi Quarenghi, Gino Ruozzi, Alberto Sebastiani. Con la presentazione del recente Meridiano Mondadori dedicata all’opera dello scrittore di Omegna, alla presenza (virtuale) di Daniela Marcheschi e Grazia Gotti. Letture a cura di Caterina Bartoletti e Ida Strizzi del Teatro dell’Argine.

Per il programma dettagliato e per ulteriori informazioni clicca qui.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202