Estragona, la Strega Pasticciona Teatro Ragazzi  -  2005

Locandina

Una produzione Teatro dell'Argine

di Vittoria De Carlo e Caterina Bartoletti

con Caterina Bartoletti e Ida Strizzi
e con la partecipazione in video di Deborah Fortini

musiche originali di Andrea Rizzi
costumi: Cristina Gamberini
disegni, video e post-produzione video: Mauro Daviddi
scenografie: Andrea Gadda e Luana Pavani

regia di Vittoria De Carlo

Spettacolo per famiglie e bambini dai 3 agli 8 anni

Lo spettacolo

C’è grande scompiglio! Nel mondo delle streghe, si grida allo scandalo! Mai prima d’ora era accaduta una cosa simile! La piccola Estragona non è una strega come tutte le altre, non riesce a fare le magie, combina solo pasticci e nonostante tutti i suoi sforzi è... BUONA!!!
La regina delle streghe non può permettere un simile affronto, la decisione è presto presa: Estragona deve essere allontanata dal regno, almeno fino a quando non avrà imparato ad essere una vera strega... CATTIVA!!!
Uno spettacolo divertentemente stregato, pieno di simpatiche magie e buffi personaggi. Un racconto in cui il bello e il brutto giocano insieme, a dimostrazione del fatto che nessuno dei due può esistere senza l’altro. Chi vincerà?

Le note

La fonte ispiratrice dello spettacolo è stato un bambino di quattro anni che aveva paura delle streghe, del colore nero e delle facce tristi.
Ecco alcuni commenti di bambini di una scuola materna dopo lo spettacolo:

La strega pasticciona aveva un amico lupo che mangiava i pulcini.
Le streghe facevano il pasticcio magico nel pentolone che aveva la bocca.
Il paese delle streghe era tutto nero, prima ho avuto paura ma poi mi sono divertita.
La strega che era nell’ uovo non voleva uscire perché aveva paura della strega tutta nera.
Non ho avuto paura, non mi ha fatto paura nemmeno la strega sempre arrabbiata.
La streghetta era dentro un uovo e non voleva uscire per non andare a scuola!
Ho visto una strega pasticciona che faceva una torta con la magia.
Non avevo mai visto un pentolone delle streghe: era vivo!!

Il mondo delle streghe è un mondo che affascina da sempre grandi e piccini. Nel mondo di Estragona si affronta un tema molto caro ai nostri piccoli spettatori : la difficoltà per un bambino di rapportarsi al resto del mondo, un mondo di adulti.
Come sottolinea Roald Dahl : “ Non importa chi sei ne che aspetto hai, basta che qualcuno ti ami. Unica certezza che i bambini continuano a cercare in un mondo di adulti”.
 

Le foto

Seleziona una miniatura per scorrere l'intera galleria e scaricare quella che più ti piace.

La scheda tecnica

Lo Spettacolo prevede:
3 Attori,
2  Tecnici.

LUCI
N° 2 Dimmer DMX 6 x 2 Kw.
N° 1 Mixer 12 ch.
N° 1 Cavo DMX di metraggio adeguato per collegamento
dimmer – mixer.
N° 14 P/C 1000 w + Tg + Bandiere.
N° 1 sagomatore 750/1000w + Tg.
N° 4 Par 1000 w + Tg.
N° 20 Ganci Cantinella.
Caveria per fari.

FONICA
N°  3 Radiomicrofoni color carne
N° 1 Piastra Cd
N° 1 Mixer 6 ch
N° 2 Casse
Amplificazione adeguata allo spazio.
 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202