Le regole del gioco 2022

Le regole del gioco 2022

Sabato 4 e domenica 5 giugno 2022

Laboratori Teatro dell'Argine
 
Antigone nella città
ITC Lab, ore 20.45
con gli allievi e le allieve dell'Intensivo di Recitazione del Mercoledì
a cura di Micaela Casalboni
 
Pallottole e Paillettes 
ITC Teatro, ore 21.15
con gli allievi e le allieve del Giovedì Bianco
a cura di Lea Cirianni
 

intero € 8,00 | riduzioni Antigone nella città * | riduzioni Pallottole e paillettes **

Antigone nella città
presso ITC Lab ore 20.45 | via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
con Marisa Bergamini, Sebastiano Cammelli, Valentina Ferri, Brankica Grudic, Alessandro Lydster, Marco Martinelli, Roberta Parrella, Elisa Pompilio, Viviana Santoro 
a cura di Micaela Casalboni
Grazie agli artisti/e, agli allievi/e e ai cittadini/e che nel 1991 presero parte alla cerimonia civica e teatrale per la memoria delle vittime della strage del 2 agosto 1980  
Un grazie speciale a Cinzia Venturoli, storica, autrice del libro “Storia di una bomba. Bologna, 2 agosto 1980: la strage, i processi, la memoria” 
 
Antigone è il personaggio di una famosissima tragedia di Sofocle. Ma è molto più di questo. Antigone è una ragazza che, pur rischiando la morte, decide di andare contro una legge dello Stato che ritiene iniqua, nonché contraria alle leggi divine e alle leggi dell’amore. Per questa ragione, Antigone diventa un mito che sopravvive ai secoli: il simbolo di coloro che hanno la forza di opporsi all’ingiustizia, anche quando questa ingiustizia proviene dallo Stato. Il simbolo di coloro che portano fino in fondo l’opera di verità e giustizia, perché solo in questo modo i morti possono riposare tranquillamente e i vivi proseguire la loro costruzione di una società equa. Sempre per questa ragione, Antigone è una delle storie più riscritte e trasposte della storia della letteratura, del teatro, dell’opera, studiata in filosofia, giurisprudenza, psicologia, mito fondativo. Come tale, Marco Baliani, Maria Maglietta, Bruno Tognolini e altri, nel 1991, la presero come spunto di partenza per quella che definirono “cerimonia civica e teatrale per la memoria delle vittime della strage di Bologna”. Uno spettacolo itinerante per Bologna, che testimoniasse il grande dolore e la grande indignazione per l’esito del processo d’appello per la strage del 1990, quando, nonostante gli indizi probatori che l’accusa era riuscita a presentare in aula, tutte le condanne precedenti furono azzerate. Quello spettacolo-rito del 1991 nasceva da questi sentimenti e dalla voglia di tenere viva l’attenzione, la memoria e la ricerca di giustizia. Oggi, a 42 anni dalla strage, a 31 da quello spettacolo di piazza e a pochi mesi dall’ultimo esito processuale di aprile 2022, vogliamo recuperare Antigone, e anche il lavoro di quegli artisti/e, allievi/e e comuni cittadini/e e dare voce di nuovo alla storia del 2 agosto attraverso la storia di Antigone, che, come tutti i miti, è sempre giovane e forte, non invecchia e non passa mai di moda. E di memoria. 
 
Pallottole e paillettes - Una commedia psicologico-esistenziale
presso ITC Teatro ore 21.15 | via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
con Lorenzo Bernardini, Salvatore Caianiello, Barbara Cavazzini, Laura D'Onofrio, Maria Serena Ferriani, Chiara Folinea, Chiara Lazzarini, Francesca Maulà, Nicolò Rubini, Giovanna Venturi
a cura di Lea Cirianni
 
Betty l’emotiva, Kevin l’irrefrenabile dongiovanni, Stella la diva decaduta sempre un po’ brilla, Eliana la bella raccomandata, Ellen l’assistente super efficiente e Francis il regista in perenne crisi artistica con una moglie molto apprensiva. Ah! E poi c’è lo stravagante Mimetto che assilla, in ogni modo e in ogni dove, il povero Francis per avere una parte nella sua commedia. Eccoli qui i nostri protagonisti alle prese con un nuovo spettacolo da preparare. Le premesse non sono certo delle migliori e la situazione può esplodere da un momento all’altro. Ma quando tutto sembra perduto, a salvare la situazione arriva un improbabile personaggio che di teatro non ne sa nulla ma che con i suoi consigli risolverà la situazione. E alla fine Carmè… beh ma questa è una sorpresa!
 
Biglietti
* Antigone nella città
intero € 8,00 | ridotto dai 6 agli 11 anni € 5,00 | omaggio fino ai 5 anni
** Pallottole e paillettes
intero € 8,00 | ridotto dai 6 agli 11 anni € 5,00 | ridotto allievi ITC Studio € 1,00 | omaggio fino ai 5 anni
 
INFORMAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE
  • Si ricorda che all'interno del teatro è obbligatorio l'utilizzo della mascherina FFP2 dai 6 anni, durante tutto lo svolgimento dell'evento.
  • Si invita il pubblico a mantenere il distanziamento sociale in entrata e in uscita.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202