Festival delle Scuole 2015

Festival delle Scuole 2015

lunedì 12 maggio

La scuola dei cattivoni - ore 17.00
Scuola Primaria Fornace di San Lazzaro di Savena (BO) classe 3^ A - fuori concorso
Il balcone di Giulietta - ore 21.00
I.I.S. E. Mattei di San Lazzaro di Savena (BO)
ingresso gratuito - spettacolo ore 17.00
posto unico 6 euro - spettacolo ore 21.00
 

 

La scuola dei cattivoni
Scuola Primaria Fornace di San Lazzaro di Savena (BO) classe 3^ A - fuori concorso
con Luca Acquarini, Mohammad Ammar, Chiara Bon, Paolo Buonfiglioli, Caterina Coronelli, Sabrina De Paola, Matteo Fiorini, Christian Gheiba, Sofia Landi, Mariapiera Micacchi, Aurora Nanni, Sofia Pantaleoni, Alfredo Pavoni, Riccardo Pezzano, Emanuele Piro, Caterina Risi, Nicola Sabbi, Pietro Sanna, Alessandro Tedeschi, Giovanni Vergaro, Caterina Vitali, Matteo Zanarini
regia di Gigliola Fuiano
 
I buoni delle fiabe (Cappuccetto rosso, Biancaneve, Hansel e Gretel, …) scoprono loro malgrado che i cattivi vanno a scuola. I cattivi (il lupo Ezechiele, l’orco di Pollicino, la fata Schifata,…) studiano: malematica, lingua birbantesca, maleficenze applicate e incantesimi e come gli scolari della primaria a volte sono preparati a volte no. Nella scuola dei cattivi sei bravo se sai fare pernacchie, ululati, grida e se sei maleducato. Una divertentissima commedia sulla staordinaria forza di tutti i personaggi delle fiabe classiche.
 
Il balcone di Giulietta
I.I.S. E. Mattei di San Lazzaro di Savena (BO)
con Sirah Addone, Jessica Aliaj, Leonardo Bastelli, Bianca Bezede, Angelo Buscemi, Asia Cavazza, Lavinia Cervellati, Rebecca Chieregatti, Gabriele Cioli, Martina Dall’Oppio, Simona Ditcov, Vito Enrico Fanizzi, Nicolò Ferrari, Lorenzo Franceschi, Roberta Grandi, Valeria Grandi, Miriam Laicroune, Alice Landi, Giovanni Lenzi, Ginevra Marani, Alice Margini, Bianca Marzolo, Asia Mearini, Ludovica Roberti, Fabio Sgargi, Carolina Stegani, Maria Vittoria Stegani, Agnese Testoni, Agnese Zocco
regia di Andrea Paolucci e Giacomo Armaroli
 
Romeo e Giulietta, gli eterni amanti conosciuti per la famosa opera di Shakespeare. Tutti conoscono Romeo e Giulietta, Tebaldo e i vecchi genitori dei ragazzi, eppure, c’è un'altra storia, una storia sotterranea, perché proprio sotto i palazzi e i piedi dei protagonisti si svolge. Una storia che ci racconta l’amore dei due ma visto dagli occhi di chi serve le potenti famiglie di Verona. È così che conosceremo Pietro, Antonio, Pentolone, Sansone e le belle popolane, Marisa, Susanna e Betti. Dai loro occhi vedrete la storia di Romeo e Giulietta come mai l’avete vista. Dove prima c’era amore, ci sarà frivolezza; dove c’era orgoglio, soltanto meri interessi politici.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202