Festival delle Scuole 2015

Festival delle Scuole 2015

venerdì 29 maggio

Gli equilibristi, studenti e professori in bilico - ore 20.00
Teatro Adolescenti ITC Studio mer. 14-18 anni di San Lazzaro di Savena (BO) - fuori concorso
Non si può essere seri a 17 anni - ore 21.00
Teatro Adolescenti ITC Studio ven. 14-18 anni di San Lazzaro di Savena (BO) - 3° gruppo - fuori concorso

posto unico 6 euro

Gli equilibristi, studenti e professori in bilico
Teatro Adolescenti ITC Studio mer. 14-18 anni di San lazzaro di Savena (BO) - fuori concorso
con Giacomo Brunetti, Anna Calbucci, Valentina Catone, Fabrizio Chiaro, Sara Civolani, Diego Della Casa, Maria Galbusera, Alessandro Giannetto, Alessia Gravile, Dimitri Montanari, Eleonora Palmieri, Silvia Pareti, Giacomo Sinatra
regia di Vittoria De Carlo

“Un altro giorno di scuola, un interminabile giorno di scuola”. “… Ma prof, lei mi capisce quando parlo? Prof, mi vede o sono un essere invisibile?”. “Prof, ti voglio bene, grazie per tutte le volte che comprendi i miei stati d’animo”. “Ok, finite le 5 ore di scuola, ora sono finalmente sull’autobus! Fino a domani mattina, non sono più un professore… Ma potrò mai realmente smettere di essere un Prof?”
Pensieri e momenti di vita scolastica di allievi e insegnanti.
Il copione è stato scritto dai ragazzi a seguito delle suggestioni e degli stimoli suggeriti dalla visione dello spettacolo teatrale del Teatro dell’Argine Gli equilibristi - Primo quadrimestre.
 
Non si può essere seri a 17 anni
Teatro Adolescenti ITC Studio ven. 14-18 anni di San lazzaro di Savena (BO) - 3° gruppo - fuori concorso
con Martina Avoni, Clara Bonatti, Mario Bonfanti, Francesca Cevenini, Roberto Di Lao, Irene Fazioli, Diletta Fioretto, Martina Iurianello, Elisa Mangano, Elisabetta Rossi, Andrea Valenzano, Laura Zotti
regia di Francesco Izzo Vegliante

Uno spettacolo nello spettacolo. Un altro? Sì, ma questo parla di ragazzi. E di quando si ritrovano a dover recitare se stessi e i loro problemi. Beh, niente di nuovo quindi? E se vi dicessi che di mezzo c’è l’ombra di qualcosa di terribile? Cosa? Il risveglio di primavera… Quella sensazione che ti prende quando decidi che non sei più quello di prima, che vorresti cambiare il mondo, che vorresti forse soltanto qualcuno d’amare… E allora? Spegnete le luci e noi cominciamo.

 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202