Napule… E niente cchiù

Napule… E niente cchiù

giovedì 22 ottobre - ore 21.00

con Leda Gys | Italia, 1928 | restaurato nel 2001 presso L'Immagine Ritrovata Da Cineteca del Comune di Bologna e Fondazione Cineteca Italiana di Milano | musiche originali e arrangiamenti di canzoni popolari napoletane a cura di François Laurent e Guido Sodo eseguite da François Laurent (chitarra), Guido Sodo (mandolino, mandoloncello, chitarra battente, tamburello e voce)

 

Posto Unico: € 10,00

Cine-concerto è la definizione più adatta a questa proposta. Il fascino del cinema muto, e di una delle sue Dive, si abbina a un accompagnamento musicale ispirato alla canzone napoletana, che diventa parte integrante del film: l’ambientazione nella Napoli dei primi del ‘900 la cita esplicitamente.
 
Guido Sodo e François Laurent collaborano da vari anni ad un progetto di riproposizione in chiave classico-contemporanea di musiche  e canti napoletani dal '200 in poi, che hanno presentato in concerto in Italia  e all'estero.
L’attività del duo é stata caratterizzata dall'incarico da parte della Cineteca di Bologna di sonorizzare dal vivo dei film muti napoletani del primo novecento, presentati al Moma di New York nella rassegna Napoletana, Images of a city,  a San Francisco, Buenos Aires, Bogotà nell’ambito della rassegna Dive promossa dal Ministero degli Esteri,  al Centre Pompidou di Parigi, ancora a New York, stavolta al Lincoln Center nell’ambito del 38° Film Festival, ad Haifa, a  diverse edizione della rassegna Il Cinema Ritrovato di Bologna ed in numerosi altri festival europei di cinema muto e in  cineteche italiane e straniere. 
Hanno composto per Il Cinema Ritrovato gli accompagnamenti sonori per i film Assunta Spina, Il miracolo,  Blood and Sand, Napoli é una canzone e Napule… e niente cchiù e hanno accompagnato con musiche  e canzoni di repertorio  napoletano una ventina di altri film muti napoletani, praticamente tutti quelli esistenti.
Il film Assunta Spina è stato mandato in onda per un mese sul canale franco-tedesco Artè e recentemente è stato pubblicato in DVD dalla Cineteca di Bologna.
 
Guido Sodo
È diplomato in chitarra classica e laureato con lode in musica applicata. Compone  ispirandosi alla musica antica e popolare mediterranea. È il fondatore dei Cantodiscanto, con cui ha vinto il Premio Città di Recanati. Ha collaborato con diverse formazioni di musica antica e popolare (Acantus, Tarantula Rubra Ensemble, Demotika Orchestra) partecipando a numerosi festival internazionali  e alla programmazione su Euroradio e BBC. Ha collaborato con la Cineteca di Bologna, componendo le musiche per alcuni film muti napoletani e accompagnandoli dal vivo in Italia e a New York a Parigi, Haifa, Tolosa, Madrid, Bogotà, Buenos Aires e San Francisco. Per il teatro ha collaborato con il Mercadante di Napoli sotto la regia di Davide Iodice come compositore e musicista in scena per le musiche di Zingari di Viviani con Nino D’Angelo e ‘A Sciaveca, di Borrelli, presentata al Festival di Spoleto. 
Collabora come compositore e musicista in scena con diversi attori, fra cui Vittorio Franceschi, Marco Manchisi, Francesca Mazza, Angela Malfitano, Valentina Capone, Anna Amadori, abbinando al canto e agli strumenti a corda, l’uso della musica elettronica ed elettroacustica (quadrifonia, live electronics).
Nel 2014 è stato docente per  la Fondazione ATER Formazione, Maestro Concertatore dell’Orchestra dello Scorpione per il Festival dello Scorpione di Taranto e ha arrangiato e suonato alcuni brani in un CD del tenore Juan Diego Florez uscito recentemente per la Decca.
 
François Laurent
Inizia lo studio della chitarra all'età di dieci anni studiando ai conservatori di La Celle St Cloud e di Cachan, conseguendo il Diplôme de Fin d'Etudes.
Contemporaneamente segue i corsi di analisi e ottenendo il  diploma nel 1981 al conservatorio di Versailles.
Nel 1980 conosce il Maestro spagnolo Alberto Ponce e, ammesso ai suoi corsi di perfezionamento all'Ecole Normale de Musique Alfred Cortot, ottiene nel 1983 il Diplôme Supérieur d'Exécution e nel 1986 il Diplôme Supérieur de Concertisme.
È vincitore di diversi concorsi internazionali di chitarra, a Bordeaux e Carpentras in Francia, a Benicàsim in Spagna, a Sassari e Alessandria in Italia. 
Nel 1990 viene selezionato tra i migliori chitarristi francesi dal compositore Eric Penicaud per la realizzazione di un compact disc rappresentativo della sua opera per chitarra.
Assistente di Alberto Ponce all’Ecole Normale de Musique di Parigi e docente al conservatorio di Argenteuil, svolge un'intensa attività concertistica in diversi paesi europei come solista e nel quartetto di chitarre Opera Nova.
Collabora dal 1992 con Guido nella sonorizzazione dei film muti napoletani e nei concerti di canzoni napoletane. 
 

 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202