Festival delle Scuole 2017

Festival delle Scuole 2017

lunedì 15 maggio 2017 ore 20.00

Tutti all’inferno
I.I.S Ferrari di Este (PD)
Nei secoli dei secoli… Amen!
I.P.S.S.C.T.P. Aldrovandi-Rubbiani di Bologna

posto unico 6 euro

Tutti all’inferno
I.I.S Ferrari di Este (PD)
con Giovanna Ambrosio, Teodora Berghi, AlessandroBernhard, Sara Boscolo, Marco Bottaro, Nausika Celnikasi, Martina Coppa, Helena Falbo, Filippo Ferraretto, Emilia Formaggio, Giulia Furlan, Marco Furlan, Francesca Giacomelli, Anna Mattiello, Michele Menin, Laura Munteanu, Michelangelo Negretto, Matilde Piva, Francesca Scudellaro, Alessandro Terzo, Iris Vittoria Valandro, Cesaro Zago, Marta Zanin
regia Beatrice Bello
 
Un viaggio attraverso l’Inferno della Divina Commedia con due guide d’eccezione: la poetessa Virgilia e Dante. Una commedia frizzante che analizza con ironia e spensieratezza alcuni dei vizi capitali, con un occhio rivolto alla contemporaneità. Si affronta il problema della mancanza di interesse allo studio e alla cultura, facilmente risolti in questa scena, grazie al racconto in prima persona di Dante, il quale farà rivivere con immagini coinvolgenti e un linguaggio contemporaneo, le sue avventure all’Inferno, trascinando così il giovane pubblico, in questa “gita” senza tempo.
 
Nei secoli dei secoli… Amen!
I.P.S.S.C.T.P. Aldrovandi-Rubbiani di Bologna
con Francesca Beccaccia, Sami Belasla Abdeddoun, Jennifer Biagini, Michele Calabrò, Letizia Campidonico, David Capogna, Nicola Carbone, Fabrizio Centeno, Sara D’Aprile, Adelaide Di Dio, Ludovica Di Gioia, Sebastiano Drovetti, Laura Esposito, Alessia Facchini, Alessandra Fannucci, Aleksander Filosto, Sara Finessi, Rafael Franceschini, Samsung Ibtissam, Matilda Lanza, Kelly Lippi, Valentin Martinez, Nabila Mhaguen, Flavia Morelli, Nada Moutirhe, Alessandro Munari, Anna Rosa Paglia, Diego Percuoco, Alessandra Perlino, Alice Perlino, Christian Ionut Pompu, Mihaela Postaru, Vittoria Ricci, Fatima Rida, Mahnoor Shafqat, Arianna Specchia, Alice Tonelli, Alessia Vignodelli, Eleonora Zinnia
regia Mattia De Luca e Francesco Izzo Vegliante
 
L'evoluzione.
Il motore fondamentale della vita sulla terra.
Un progressivo ed ininterrotto accumularsi di modificazioni che ha permesso varietà morfologica, strutturale e funzionale agli organismi viventi di questo pianeta.
Ma, nonostante tutto questo fluire di trasformazioni, una cosa, una sola, non è mai cambiata: la sorte del lavoratore-medio, colui che sempre ha subìto e sempre subirà i soprusi dei padroni.

 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202