Le regole del gioco 2018

Le regole del gioco 2018

lunedì 11 giugno 2018

Laboratori ITC Studio


Il discreto fascino dell’illusione
ITC Teatro, ore 21.15
con gli allievi e le allieve del Martedì Giallo
regia di Vincenzo Picone

Concerto per Voci Erranti
TaG - Teatro a Granarolo, ore 21.15
con gli allievi e le allieve del laboratorio Intensivo Light del Lunedì
regia di Deborah Fortini e Ornella Mastrobuoni
 

posto unico 6 euro
omaggio bambini fino ai 10 anni

Il discreto fascino dell’illusione
presso ITC Teatro | via delle Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
con Francesca Barra, Francesca Arrivabene, Dora Barbatelli, Paola Bertelli, Valentina Calia, Eleonora Corsini, Rosa Galante, Anna Rita Guidi, Elena Iotti, Luca Marchesi, Francesca Miranda Rossi, Claudia Trottini, Aurora Trotto
regia di Vincenzo Picone

L’uomo è un essere davvero affascinante e parte della sua bellezza risiede spesso in tutte le sue contraddizioni.
Capita, spesso, di riempirci di abitudini, modi di fare, ideali, atteggiamenti, lavori, azioni e tutta una vasta gamma di ripetizioni costanti che ci permettono di affermare con sicurezza: “io sono così”.
Altrettanto spesso capita di rendersi conto che tutte le costruzioni e le impalcature mentali che abbiamo fatto di noi non corrispondono a ciò che sentiamo realmente. Capita che l’immagine che siamo costretti a mantenere per farci riconosce dagli altri pian piano si sgretoli - come le maschere pirandelliane - e ci ritroviamo nudi. La nudità fa paura e vergogna e non è facile riconoscere quanta forza risieda nelle ferite che ognuno si porta dentro.
Con ironia e leggerezza queste ferite passano tra i binari di una stazione in cui i treni sono continuamente, e ovviamente, in eterno ritardo. Un’attesa estenuante che diventa per i numerosi viaggiatori anche un’occasione per fermarsi a riflettere e guardarsi dentro. Se non siamo capaci di fermarci un attimo per capire dove stiamo andando Trenitalia può darci una mano.
Il gruppo del martedì giallo ha affrontato questo lavoro con molto coraggio, mettendosi in prima persona in gioco, nella prima parte del laboratorio, attraverso la scrittura - nata spesso da improvvisazioni - che ha dato vita al copione definitivo.
Un lavoro corale quindi.
Un esito di un laboratorio che ci ha dato l’opportunità di confrontarci con i sottili veli dell’illusione che ognuno di noi porta con se.

Lo spettacolo replica martedì 12 giugno alle ore 21.15

Concerto per Voci Erranti
presso TaG - Teatro a Granarolo | via San Donato 209/b, Granarolo dell'Emilia
con Nunziatino Andreola, Mariangela Barletta, Marisa Bergamini, Paola Crepaldi, Patrizia Generali, Elena Incutto, Silvana Maiorano, Sonia Mandrioli, Benedetta Dora Mannina, Davide Tassoni
laboratorio e regia a cura di Deborah Fortini e Ornella Mastrobuoni

L'ospite porta con se qualcosa che sempre ci coinvolge.
Nel bene. Nel male.
L'ospite è l'attesa. La novità che ci sorprende.
Ma è pure la cattiva notizia. Ciò che non  vogliamo vedere o sentire.  
L'ospite può infastidirci mettendo in discussione le nostre abitudini.
L'ospite può sconvolgere le nostre abitudini.
L'ospite porta  novità, storie lontane, esperienze vissute.
L' ospite racconta storie dove poterci immedesimare o sentirci lontanissimi.
L'ospite sono le infinite vite, lontane dalle nostre.
L'ospite sono i ricordi che risiedono nella nostra memoria e con i quali a volte avremmo tanto bisogno di parlare e chiarire...

Lo spettacolo replica mercoledì 13 giugnoalle ore 21.15

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202