I sensi delle fiabe - rivisitazione di storie più o meno vere

I sensi delle fiabe - rivisitazione di storie più o meno vere

da giovedì 5 a domenica 8 gennaio - ore 16.30 e ore 18.30 presso ITC Studio (via Vittoria, 1 - San Lazzaro)

Effettica

ITC Studio/Posti limitati - prenotazione obbligatoria

 
Per info e prenotazioni: inviare un sms al 335.7154245 o una mail ad info@effettica.it
 

da un'idea di Alba Barbato

con Caterina Bartoletti, Fabio Michelini, Giada Borgatti, Giulia Ventura, Lorenzo Cimmino

audio e video: Enrico Medici

scenografie: Davide Fanti

regia di Alba Barbato

Adulti: € 7,00; Bambini: € 5,00
Età consigliata: dagli 8 anni in su
 
La strega-pasticciera indossa la sua stessa casetta, come nella migliore tradizione della Babajaga russa; la bimba dei fiori ridona i profumi al giardino che si illuminerà al suo passaggio; l’anima buona di Aurora diventa ancora più pura per un grande gesto di generosità; un povero diavolo si improvvisa musicista e si prende gioco del potere dispotico; infine la saggezza si rivela nella penombra di una proiezione in 3D.
Cinque fiabe, per stuzzicare il gusto, per solleticare l’olfatto, per sfiorare il tatto, per sussurrare all’udito, per stupire la vista… La percezione è l’elemento primo sul quale è stato elaborato questo spettacolo, la narrazione si dipana in cinque luoghi diversi, chiamando a raccolta tutti i sensi, attraverso storie più o meno note, più o meno vere.
Il testo è stato sviluppato partendo dagli studi di morfologia delle fiabe e dal recupero della vera origine di alcune di esse, per assemblare vecchie e nuove storie che affrontano tematiche sempre attuali come l’invidia, la maldicenza, l’isolamento, la cattiveria, l’inadeguatezza. Nulla di triste però sfiora I sensi delle fiabe, questo collage di storie infatti, pur mettendo in scena il lato oscuro (ma non buio) dell’animo umano, è stato realizzato con un taglio ironico ed ottimistico, eleggendo speranza, forza di volontà, bontà e la generosità a vere protagoniste. Le scene sono state elaborate seguendo il criterio delle 3R: Recupero, Riciclo e Riutilizzo, ovvero con materiali ed oggetti che resterebbero in cantina o verrebbero gettati nei cassonetti.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202