Il Progetto Esodi, una buona pratica nell'accoglienza dei migranti 20/06/2017

Il Progetto Esodi, una buona pratica nell'accoglienza dei migranti
Esodi, il progetto del Teatro dell'Argine giunto quest'anno alla terza edizione, è tra i quarantasei casi studio presi in analisi nel Report Come la cultura e le arti possono promuovere il dialogo interculturale, nel contesto della crisi migratoria e dei rifugiati, inserito all'interno del Piano di Lavoro per la Cultura 2015-2018 dell'Unione Europea
 
Lo Studio è stato prodotto dal Gruppo di Lavoro al quale hanno partecipato attivamente ventisei stati membri (tutti tranne Regno Unito e Polonia) insieme a Norvegia e Islanda, questi ultimi su invito.
Il progetto è stato selezionato tra oltre duecento pratiche e politiche esistenti pertinenti l'integrazione di rifugiati e migranti ed, inoltre, inserito nella banca dati del sito web Europeo sull'integrazione, EWSI - European Web Site on Integration.
Esodi è stato scelto perchè rispondente ai prerequisiti chiave posti dal Gruppo di Lavoro, ovvero: creazione di un dialogo reciproco tra i migranti e le comunità di accoglienza e adesione ai principi riguardanti i diritti umani fondamentali.
 
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202