La scena che educa

La scena che educa
Al via La scena che educa, il progetto nato da Altre Velocità e Istituto Comprensivo 8 di Bologna in collaborazione con il Teatro dell’Argine che prevede un complesso insieme di pratiche, dalle attività laboratoriali alla visione di spettacoli.
 
A questi percorsi si è aggiunto un corso di aggiornamento per insegnanti che prevede due appuntamenti, il 3 aprile e il 14 ottobre nella sala conferenze della Fondazione del Monte, con l’obiettivo di confrontarsi sul perché si faccia teatro nelle scuole oggi.
 
Durante il primo incontro, che si tiene mercoledì 3 aprile dalle ore 15.00 alle 19.00, con Chiara Lagani (Fanny & Alexander) e Daniele Villa (Sotterraneo) illustreranno le poetiche di due compagnie che hanno lavorato con la prima infanzia e con l’adolescenza usando il teatro come linguaggio. Partendo dai racconti delle loro pratiche, attraverso la visione di testimonianze audio e video, gli artisti riveleranno l’incontro con i giovani dal punto di vista dell’arte: In che modo il teatro per i giovanissimi è ancora un territorio immediato? Le domande del teatro, possono essere simili e limitrofe alle domande dei più piccoli? Qual è il territorio di incontro tra teatro e giovani? In che modo il teatro potrebbe rappresentare un’occasione di crescita? Quale esperienza può restituire la presenza di un attore nel corso dei laboratori teatrali? Che senso ha il laboratorio teatrale a scuola? A fare da ponte tra il linguaggio del teatro e quello della scuola e della pedagogia ci sarà Federica Zanetti, docente al Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” ed esperta di pedagogia e teatro e direttrice del corso di alta formazione Il teatro come strumento per le professionalità educative.
 
Per ulteriori informazioni clicca qui o qui.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202