Mettersi in ascolto per cantare - Seminario di Canto Sensibile 20/12/2013

Mettersi in ascolto per cantare - Seminario di Canto Sensibile
Mettersi in ascolto per cantare - Seminario di Canto Sensibile
sabato 8 febbraio 2014
Condotto da Meike Clarelli
Presso ITC studio, via Vittoria 1, San Lazzaro di Savena
 
Per un uso corretto, benefico, professionale della propria voce o, più compiutamente, per poter meglio cantare, è necessario prima di ogni altra cosa saper ascoltare, poiché la nostra voce è la sintesi e l'espressione di ciò che siamo in grado di accogliere e sentire.
Il Canto Sensibile, è un metodo elaborato dagli studi e dalle diverse esperienze professionali di Meike Clarelli, è un metodo di lavoro intuitivo e semplice sulla voce, che sostiene e accresce la consapevolezza di avere a disposizione uno strumento in tutta la sua complessa e meravigliosa organicità.
Il seminario si pone l'obiettivo di fornire alcuni elementi e stimoli necessari per riconoscere, abitare e godere della propria voce, ma anche quello di comprendere che una corretta e sensibile educazione al canto e all'ascolto può agire regolando il nostro equilibrio psicofisico e strutturale, favorendo un processo di graduale incontro con espressioni più autentiche e consapevoli di sé. Durante il laboratorio si alterneranno momenti di lavoro individuale e di gruppo, si impareranno canti di varie tradizioni del mondo.
Il seminario si rivolge a tutti coloro che abbiano voglia di conoscere la propria voce, in un percorso di ricerca ed ascolto. Non è necessario saper cantare o avere esperienze di canto. È indicato sia per i professionisti che usano la voce nel proprio lavoro, sia per coloro che soffrono di disturbi funzionali della voce.
Si consiglia abbigliamento comodo.
 
MEIKE CLARELLI
Musicista e ricercatrice vocale dalla formazione eterogenea si diploma nel 2001 alla Scuola Superiore per Attori di Emilia Romagna Teatri a Modena. Frequenta l’Università di Musica contemporanea e jazz, presso il conservatorio Frescobaldi di Ferrara. Studia canto e pedagogia vocale con Imke McMurtrie (Germania) dal 2000, canto etnico con Germana Giannini, ed inizia nel 2001 con Elisa Benassi un percorso di studio sul canto psicofonetico. Nel 2004 studia canto sufi con la cantante musico-terapeuta Alev Naqiba Kowalzik. Ha studiato musica cinese e Er Ou (violino tradizionale) con il maestro E. Wong in Cina. Dal 2003 studia le tecniche di canto lirico con la maestra Paola Matarrese. Ha elaborato negli ultimi anni un metodo di studio della voce chiamato Canto Sensibile che insegna a Modena dal 2004 e di cui tiene seminari in varie città d'Italia. Nel 2008 fonda il Coro delle donne migranti Le Chemin des Femmes con cui ha realizzato nel 2010 lo spettacolo Akus – opera musicale per donne guerriere. Nel 2011 produce con La Metralli, gruppo di cui è autrice e cantante, l'album d’esordio Del mondo che vi lascio, con il medesimo gruppo nel 2012 vince l'Umbria Folk Festival e in ottobre, come autrice, il Premio Ciampi per la migliore canzone inedita.
 
Per info e iscrizioni: 051 6271604 - info@itcteatro.it

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202