Giacomo Armaroli

Giacomo Armaroli

Attore Insegnante laboratori di teatro per principianti
 
Nel 2007 si laurea al DAMS di Bologna con indirizzo cinema e si avvicina al teatro grazie alla Compagnia Teatro dell’Argine. Segue un Master in Imprenditoria e Gestione Imprese e Spettacolo dal Vivo (Università di Bologna e ATER) dove studia e lavora con alcuni professionisti del settore (Lucio Argano, Andrea Maulini, Antonio Taormina, Gerardo Guccini, Lamberto Trezzini). Seguono molte esperienze teatrali e nel 2014 si diploma alla Scuola di teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone”. In quel periodo lavora con alcuni maestri di teatro (Marco Cavicchioli, Fabio Mangolini, André Casaca, Vittorio Franceschi, Gabriele Tesauri, Alessandra Frabetti). Dal 2013 al 2014, ha collaborato come attore per il Teatro Duse nei progetti all’interno delle scuole e come mimo figurante in alcune rappresentazioni per il Teatro Comunale di Bologna (La doppia notte, Tosca, Parsifal, Amleto opera 32). Dal 2014 collabora con la compagnia che lo ha iniziato al teatro, in qualità di attore, drammaturgo, assistente alla regia, insegnante nei corsi per adolescenti nelle scuole e nei corsi serali. Ha collaborato, come drammaturgo, allo spettacolo della Compagnia Teatro dell’Argine Rosso Granbaffo e il doblone dei Caraibi con la regia di Giovanni Dispenza. Nel 2014 è stato assistente alla regia dello spettacolo Wonderland con la regia di Andrea Paolucci e la drammaturgia di Nicola Bonazzi, in collaborazione con la Compagnia Gli amici di Luca, nata nel 2012 in seno alla Casa dei Risvegli Luca de Nigris di Bologna. Sempre nel 2014 partecipa allo spettacolo Le Parole e la Città come attore e drammaturgo di alcuni testi della rappresentazione. Nel 2015 recita in The shoe must go on sempre con la regia di Andrea Paolucci, con cui aveva già lavorato anni prima per la stesura dello spettacolo. A maggio partecipa allo spettacolo Bassa Continua – Toni sul Po, terzo movimento del progetto di Mario Perrotta sul pittore Antonio Ligabue. Partecipa come attore e guida al progetto Lampedusa Mirorrs (progetto Tandem Shaml). Recita all’interno del progetto interculturale Esodi 2015 nello spettacolo Hotel Girotondo, per la regia di Vincenzo Picone. Nello stesso anno è attore in L'escale 32 produzione italo-tunisina all'interno del Festival Internazionale di Tunisi Les Journées Théâtrale de Chartage, con la regia di Andrea Paolucci e Moez Mrabet. Nel 2016 recita e partecipa alla creazione dello spettacolo La soffitta di Odìsseo, un progetto della Compagnia ITERteatri, di cui è membro, che indaga la memoria e il ricordo (presentato in anteprima la Festival della Fiaba di Castelfranco Emilia). È attore nello spettacolo Gli Equilibristi: primo quadrimestre della Compagnia Teatro dell’Argine, con la regia di Andrea Paolucci, di cui è assistente nella nuova produzione del 2016 La magnifica illusione.

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202